AUGURI DI BUONA PASQUA! Vi auguro amici miei di trascorrerla in serenità e gioia…

19 Marzo 2008 8 commenti

 

Dammi il supremo coraggio dell’Amore,
questa è la mia preghiera,
coraggio di parlare,
di agire, di soffrire,
di lasciare tutte le cose,
o di essere lasciato solo.
Temperami con incarichi rischiosi,
onorami con il dolore,
e aiutami ad alzarmi ogni volta che cadrò.
Dammi la suprema certezza nell’amore,
e dell’amore,
questa è la mia preghiera,
la certezza che appartiene alla vita nella morte,
alla vittoria nella sconfitta,
alla potenza nascosta nella più fragile bellezza,
a quella dignità nel dolore,
che accetta l’offesa,
ma disdegna di ripagarla con l’offesa.
Dammi la forza di amare
sempre
e ad ogni costo.

Prosegui la lettura…

Il valore del tempo

20 Febbraio 2008 12 commenti

Per scoprire il valore di un anno, chiedilo ad uno studente che è stato bocciato all’esame finale.

Prosegui la lettura…

Fratello mio…

8 Febbraio 2008 4 commenti

E’ NATO! ALLELUIA!

24 Dicembre 2007 7 commenti

E’ nato il sovrano bambino,
è nato! Alleluia, alleluia!
La notte che già fu sì buia
risplende di un astro divino.

Prosegui la lettura…

E per te……..

27 Settembre 2007 22 commenti

Capaci, 23 maggio 1992

23 Maggio 2007 21 commenti


Quindici anni fà… una data difficile da dimenticare…

Attreverso le parole di questa canzone voglio lasciare un pensiero per Giovanni Falcone, un uomo determinato e coraggioso, per la moglie e gli uomini della scorta, che hanno pagato con la loro vita il grande desiderio di verità e di giustizia.

“Pensa”

Ci sono stati uomini che hanno scritto pagine
Appunti di una vita dal valore inestimabile
Insostituibili perché hanno denunciato
il più corrotto dei sistemi troppo spesso ignorato
Uomini o angeli mandati sulla terra per combattere una guerra
di faide e di famiglie sparse come tante biglie
su un isola di sangue che fra tante meraviglie
fra limoni e fra conchiglie… massacra figli e figlie
di una generazione costretta a non guardare
a parlare a bassa voce a spegnere la luce
a commentare in pace ogni pallottola nell’aria
ogni cadavere in un fosso
Ci sono stati uomini che passo dopo passo
hanno lasciato un segno con coraggio e con impegno
con dedizione contro un’istituzione organizzata
cosa nostra… cosa vostra… cos’è vostro?
è nostra… la libertà di dire
che gli occhi sono fatti per guardare
La bocca per parlare le orecchie ascoltano…
Non solo musica non solo musica
La testa si gira e aggiusta la mira ragiona
A volte condanna a volte perdona
Semplicemente
Pensa prima di sparare
Pensa prima di dire e di giudicare prova a pensare
Pensa che puoi decidere tu
Resta un attimo soltanto un attimo di più
Con la testa fra le mani
Ci sono stati uomini che sono morti giovani
Ma consapevoli che le loro idee
Sarebbero rimaste nei secoli come parole iperbole
Intatte e reali come piccoli miracoli
Idee di uguaglianza idee di educazione
Contro ogni uomo che eserciti oppressione
Contro ogni suo simile contro chi è più debole
Contro chi sotterra la coscienza nel cemento
Pensa prima di sparare
Pensa prima di dire e di giudicare prova a pensare
Pensa che puoi decidere tu
Resta un attimo soltanto un attimo di più
Con la testa fra le mani
Ci sono stati uomini che hanno continuato
Nonostante intorno fosse [tutto bruciato
Perché in fondo questa vita non ha significato
Se hai paura di una bomba o di un fucile puntato
Gli uomini passano e passa una canzone
Ma nessuno potrà fermare mai la convinzione
Che la giustizia no… non è solo un’illusione
Pensa prima di sparare
Pensa prima dì dire e di giudicare prova a pensare
Pensa che puoi decidere tu
Resta un attimo soltanto un attimo di più
Con la testa fra le mani
Pensa.

(F. Moro)

Parole dette…..

18 Aprile 2007 12 commenti


Nessun rapporto umano
dà l’uno in possesso dell’altro.
in ogni coppia d’anime
i due sono assolutamente diversi.
In amicizia come in amore,
i due, a fianco a fianco,
sollevano le mani
insieme
per trovare ciò che né l’uno né l’altro
può raggiungere da solo.

(Kahlil Gibran)

Dall’uovo di Pasqua. Buona Pasqua a tutti!

5 Aprile 2007 11 commenti


Dall’uovo di Pasqua
è uscito un pulcino
di gesso arancione
col becco turchino.
Ha detto: “Vado,
mi metto in viaggio
e porto a tutti
un grande messaggio”.
E volteggiando
di qua e di là
attraversando
paesi e città
ha scritto sui muri,
nel cielo e per terra:
“Viva la pace,
abbasso la guerra”.
(Gianni Rodari)

Che questa Santa Pasqua sia portatrice di pace, gioia ed armonia in questo mondo flaggellato dalla guerra, dall’odio e dalla violenza.

A voi amici miei auguro di trascorrere una serena e gioiosa Santa Pasqua accanto ai vostri affetti.

Vi abbraccio con affetto

Ti Scatterò Una Foto

26 Febbraio 2007 11 commenti


Ricorderò e comunque anche se non vorrai
Ti sposerò perché non te l’ ho detto mai
Come fa male cercare , trovarti poco dopo
E nell’ ansia che ti perdo ti scatterò una foto?
Ti scatterò una foto?

Ricorderò e comunque e so che non vorrai
Ti chiamerò perché tanto non risponderai
Come fa ridere adesso pensarti come a un gioco
E capendo che ti ho perso
Ti scatto un’ altra foto

Perché piccola potresti andartene dalle mie mani
Ed i giorni da prima lontani saranno anni

E ti scorderai di me
Quando piove i profili e le case ricordano te
E sarà bellissimo
Perché gioia e dolore han lo stesso sapore con te
Vorrei soltanto che la notte ora velocemente andasse
E tutto ciò che hai di me di colpo non tornasse
E voglio amore e tutte le attenzioni che sai dare
E voglio indifferenza semmai mi vorrai ferire

E riconobbi il tuo sguardo in quello di un passante
Ma pure avendoti qui ti sentirei distante
Cosa può significare sentirsi piccolo
Quando sei il più grande sogno il più grande incubo

Siamo figli di mondi diversi una sola memoria
Che cancella e disegna distratta la stessa storia

E ti scorderai di me
Quando piove i profili e le case ricordano te
E sarà bellissimo
Perché gioia e dolore han lo stesso sapore con te
Vorrei soltanto che la notte ora velocemente andasse
E tutto ciò che hai di me di colpo non tornasse
E voglio amore e tutte le attenzioni che sai dare
E voglio indifferenza semmai mi vorrai ferire

Non basta più il ricordo
Ora voglio il tuo ritorno?
E sarà bellissimo
Perché gioia e dolore han lo stesso sapore
Lo stesso sapore con te
Io Vorrei soltanto che la notte ora velocemente andasse
E tutto ciò che hai di me di colpo non tornasse
E voglio amore e tutte le attenzioni che sai dare
E voglio indifferenza semmai mi vorrai ferire
E voglio indifferenza semmai mi vorrai ferire?

(Tiziano Ferro)

San Valentino…

14 Febbraio 2007 12 commenti


A te amore mio che condividi con me ogni attimo, che sai leggere
nel mio cuore e nelle mia mente, trasformando i miei pensieri in
emozioni, dedico le parole di questa canzone, in questo giorno
speciale. Ti amo!!

Dio come ti amo

Dio come ti amo
non e’ possibile
avere tra le braccia
tanta felicita’
Baciare le tue labbra
che odorano di vento
noi due innamorati
come nessuno al mondo
Dio come ti amo
mi vien da piangere
in tutta la mia vita
non ho provato mai
un bene cosi’ caro un bene cosi’ vero
Chi puo’ fermare il fiume
che corre verso il mare
le rondini nel cielo
che vanno verso il sole
Chi puo fermar l’amore
l’amore mio per te …”

(D. Modugno)

A tutti voi amici miei auguro un San Valentino ricco di intense emozioni
e di tante tante coccole….. :-)